Sostenitori campagne

StC si sostiene attraverso l’autofinanziamento dei suoi membri aderenti, le donazioni da parte delle organizzazioni sostenitrici, le donazioni raccolte tramite il sito.
Le singole campagne/petizioni sono sostenute attraverso le donazioni e i contributi di singoli cittadini e di soggetti interessati alla tematica. Non rifiutiamo a priori il sostegno da parte di imprese e associazioni di rappresentanza, ma a due condizioni: totale indipendenza sui contenuti e trasparenza sui finanziatori.
Abbiamo stabilito dei limiti quantitativi per le donazioni: 5000 euro per i soggetti privati, 20.000 euro per le persone giuridiche e qualunque altro soggetto di diritto privato.

La campagna/petizione sull’agenda digitale è stata avviata il 30 maggio 2013 grazie al sostegno economico, al lavoro prestato a titolo gratuito e ai mezzi di comunicazione messi a disposizione da parte dei fondatori del Comitato, di Anyway Group, di GPF, di Magna Carta, Italiani Europei e Formiche.

La Campagna/petizione sulla revisione della direttiva sui prodotti del tabacco tabacco in favore della libertà di scelta è stata avviata il 4 giugno 2013 grazie al sostegno economico, al lavoro prestato a titolo gratuito e ai mezzi di comunicazione messi a disposizione da parte dei fondatori del Comitato, di Anyway Group, di GPF, di Magna Carta, Italiani Europei e Formiche Nel mese di luglio abbiamo ricevuto un sostegno da parte di BAT Italia. Si ringrazia Anyway Group per la realizzazione del sito e l’ideazione dei materiali della campagna.