Home » Blog » L’Italia ha la peggiore velocità media di connessione in Europa

L’Italia ha la peggiore velocità media di connessione in Europa

L’Italia ha la peggiore velocità media di connessione in Europa

L’Italia ha la peggiore velocità media di connessione via banda larga d’Europa, secondo i dati diffusi dall’Internet Quarterly Report di Akamai.

I primi dieci Paesi al mondo per velocità di internet a banda larga sono: Hong Kong, Giappone, Romania, Corea del Sud, Lettonia, Singapore, Svizzera, Bulgaria, Olanda e Belgio.

Se la media mondiale di velocità della connessione è migliorata del 4% arrivando a 3.1 Mbps, la media dei paesi europei vede l’Italia ultima con 4.4 Mbps di media. Prima la Svizzera con poco oltre i 10 Mbps, seguita da Olanda, Lettonia, Svezia, Danimarca e Regno Unito. Gli ultimi quattro posti sono occupati, oltre dall’Italia, da Germania (6.9), Portogallo (5.3), Spagna (5.2) e Francia (5.2). Diverso il discorso per quanto riguarda la velocità massima di connessione via banda larga: l’Italia, a fronte di una media globale di 18.4 Mbps, fa registrare un 30.6 Mbps che la posiziona al quintultimo posto nella classifica guidata dal Regno Unito con 47.9 Mbps.

Per approfondire visita il sito di Akamai

 

-
Tutti i post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *